Menu Filtra
Chiudi Menu

Curare l’immagine del tuo ristorante sui social è facile!

 

fotoritocco per blog

I Social Network hanno ormai invaso le nostre vite. Basta guardarsi intorno per capire l’importanza e l’influenza che uno smartphone e una connessione dati hanno per grandi e piccini. Ma cosa ci sarà mai dentro questi mostri tecnologici?

Vite, vite parallele che scorrono dietro uno schermo. E allora, tu Ristoratore non puoi non farne parte e soprattutto non puoi non mostrare ciò che più ti sta a cuore: il tuo Ristorante, bello e appetibile da fare invidia.

Vediamo insieme pochi e semplici passi per attirare la curiosità degli abitanti dei Social Network.

  1. Presta attenzione alla tua immagine

Che si tratti di Facebook, Twitter o Instagram ciò che importa sono il tuo aspetto e la tua personalità. Una pagina curata nei dettagli, sobria e minimalista è sicuramente più adatta di un profilo trascurato o, ancora peggio, di un profilo pieno zeppo di notizie, post e immagini inutili. I Social sono “l’io” virtuale del tuo ristorante: dare l’impressione di trascuratezza o, nel caso contrario, di confusione non è sicuramente una buona pubblicità.

Pubblica foto e immagini dei tuoi piatti e del tuo locale che facciano venire l’acquolina in bocca e il desiderio di venirti a trovare. I video sono un asso nella manica da mostrare costantemente e in maniera intelligente. I contenuti da trattare devono essere inerenti alla tua attività e, perché no, alla vita dietro i fornelli.

Crea un collegamento con il tuo sito web, all’interno del quale porti avanti la stessa politica dei Social Network. Social e sito sono gli strumenti a tua disposizione per una buona vetrina: ottimizzane l’uso.

 

  1. Utilizza gli strumenti di monitoraggio e sponsorizzazione

Capisco bene che chi come te ha la responsabilità di un ristorante considera secondario questo nuovo modo di fare pubblicità. “Monitoraggio”, “Sponsorizzazione”, “AD Words”, “ADS Facebook” sembrano grandi paroloni inutili; ma non è così.

Servirsi di campagne di marketing sui Social per mettere in evidenza post e contenuti originali è la mossa giusta per aumentare la propria visibilità. Bastano pochi minuti, qualche euro e un po’ di familiarità con la tecnologia: si decide quanto spendere, per quanto tempo e poi si dà spazio alla fantasia nella scelta del target di riferimento, degli interessi e dei luoghi. Può sembrare tutto molto astratto e inconcludente ma ti garantisco che non è così.

Scegliere un post o l’intera pagina, investirci per aumentare la portata sui Social, sia che si usi ADS Facebook sia AD Words, è una marcia in più per chi vuole abitare al meglio questo mondo virtuale. D’altronde, se non ci si mette al passo con i tempi non si può sperare di crescere.

 

  1. Non dimenticare “Google Place” e “Google Plus”

Ecco altri due mostri nati con l’avvento della vita su Internet. Chi saranno mai? È semplice: sono due sistemi che permettono la localizzazione di profili aziendali.

In poche parole, creando un profilo su Google Place, è possibile avere uno spazio personalizzato in cui inserire tutti i propri dati, visibili a tutti, insieme alle recensioni dei clienti e si può ottenere una posizione di ricerca più mirata, collegata alla propria zona di appartenenza e difficile da individuare con il posizionamento naturale.

Google Plus, con la scheda Local, costituisce uno strumento di grande importanza per chi ha necessità di geolocalizzarsi, soprattutto adesso che la maggior parte delle applicazioni si serve di questo strumento per individuare la posizione esatta di un ristorante.

Oggigiorno, l’utente, dopo aver verificato l’esatta posizione di un ristorante, chiama e prenota. Questo spiega perché la presenza attiva sul mobile gioca un ruolo fondamentale: il cliente per recarsi da te deve prima trovarti e capire dove sei.

 

  1. Comunica novità e stimola le reazioni dei clienti

Assodato che l’attenzione alla propria immagine sia fondamentale, chiarita l’importanza degli strumenti di sponsorizzazione, ci rimane un ultimo punto da sottolineare: l’interazione con gli utenti è fondamentale. Da una pagina meramente informativa e sterile non si ricava un granché. E allora cosa potresti fare?

Per prima cosa pubblica tutte le novità riguardanti il tuo locale: serate, eventi, menù speciali, piatti “limited edition”, ingredienti del mese e ogni tipo di cambiamento che possa interessare l’utente, sia tramite brevi video sia con post d’impatto.

Crea contest che generino le loro reazioni: post che prevedono premi; post interrogativi che implicano risposte e partecipazione; post provocatori che stimolano engagement.

Non trascurare l’importanza di un tuo blog, da pubblicizzare sulle tue pagine Social. Potrai creare e pubblicare tutti gli articoli di tuo interesse che rispecchiano l’entità del tuo locale. Puoi scrivere articoli di tuo pugno, condividere notizie inerenti al tuo mondo e creare una sezione interamente dedicata alla vita nel tuo ristorante.

Ti lascio con le parole di Jimmy Wales, che ben sintetizzano quanto ho scritto:

“Ormai la rete è entrata nelle vene della società, nelle abitudini delle persone: non si fermerà per nessun motivo.” (J. Wales). 

9 risposte a "Curare l’immagine del tuo ristorante sui social è facile!"

  1. tinyurl.com dic 08, 2015 at 07:46

    I’m not sure why but this blog is loading extremely slow for me.
    Is anyone else having this problem or is it a issue on my
    end? I’ll check back later on and see if the problem still exists.

  2. tinyurl.com dic 08, 2015 at 02:18

    Hello! This is kind of off topic but I need some guidance
    from an established blog. Is it very hard to set up your own blog?
    I’m not very techincal but I can figure things out pretty fast.
    I’m thinking about making my own but I’m not sure where to start.

    Do you have any points or suggestions? Appreciate it

  3. Mission Viejo CA dic 08, 2015 at 00:49

    Its such as you read my thoughts! You seem to grasp a lot about this, like you wrote the e-book
    in it or something. I think that you simply can do with some percent
    to power the message home a bit, but other than that, this is wonderful blog.
    An excellent read. I’ll certainly be back.

  4. http://tinyurl.com dic 07, 2015 at 10:21

    This site was… how do I say it? Relevant!! Finally I have found
    something that helped me. Cheers!

  5. tinyurl.com dic 07, 2015 at 10:10

    I visited various blogs but the audio feature for audio songs current at this
    web page is actually excellent.

  6. quest Bars at walmart dic 06, 2015 at 22:46

    Wonderful post! We will be linking to this great article on our site.
    Keep up the great writing.

  7. plenty Of fish dating site of free Dating dic 06, 2015 at 01:01

    Very good post. I certainly appreciate this site. Continue the good work!

  8. www.krogerfeedback.com dic 05, 2015 at 01:52

    Ridiculous quest there. What occurred after? Good luck!

  9. www.krogerfeedback.com dic 04, 2015 at 23:30

    Pretty part of content. I just stumbled upon your website and in accession capital to assert
    that I get actually enjoyed account your weblog posts.
    Anyway I will be subscribing in your feeds and even I achievement you access persistently
    fast.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>